Il Nostro Mondo Migliore – meditazione | Carla Parola Official website

Rilassiamoci e creiamo il Nostro Mondo Migliore.
Pensiamo Non a come dovrebbe essere il Mondo in generale, ma semplicemente il Nostro Mondo, la Nostra Vita, il Nostro Vissuto.
Come vorremmo che fosse per poterlo definire il Miglior Modo possibile di vivere?
Cerchiamo ORA di analizzare ciò che abbiamo collocato nel Nostro Mondo Migliore distinguendo quello che abbiamo da quello che vorremmo avere.
Riconosciamo quello che abbiamo e teniamocelo molto stretto, valorizziamolo e siamone grati alla Vita.
Quello che invece abbiamo capito essere carente, quel Valore Aggiunto o Quella Cosa importante che in Questo Momento ci manca mettiamola al Centro di Questo Cerchio, depositiamola lì.
Si sta creando un Ammasso di Desideri, di Aspettative che hanno Vibrazioni Diverse perché Siamo tutti Diversi e le abbiamo espresse in Modo Diverso, con Intenzioni diverse, eppure riescono a stare Tutte insieme.
Non sono Sogni, ma Realtà che in Questo Momento Non ci appartengono ancora e che vorremmo far entrare nella Nostra Vita per renderla migliore.
Non possiamo però essere sicuri se ciò che abbiamo espresso, una Volta realizzato, renderà veramente la Nostra Vita Migliore oppure la complicherà.
In Questo Momento – con la Visione che abbiamo di Noi Stessi e della Vita – pensiamo che sia giusto avere quello che ci manca e che abbiamo messo come Desiderio all’Interno di questo Cerchio.
ORA facciamoci piccoli, piccolissimi.
La Nostra Mente è assolutamente silenziosa: Non ragiona, Non chiede, Non vuole. Tace.
Noi siamo minuscoli Punti di Luce affidati alla Vita.
Sarà Lei a decidere se quello che abbiamo desiderato coscientemente può essere utile e benefico per Noi oppure no.
Ricordiamoci anche di aver espresso Quei Desideri con un’Intenzione molto valida e chiara: quella di rendere la Nostra Vita Migliore, ovvero di costruire un Mondo Migliore per Noi.
La Vita Non può non tener conto di tale Intenzione, pertanto, anche se Non dovesse scegliere il Mezzo che Noi ORA riteniamo idoneo per Questo Risultato, ce ne fornirà un Altro, ma sicuramente il Nostro Mondo migliorerà perché Noi lo vogliamo.
Vogliamo l’Armonia, la Pace, il Benessere, la Tranquillità: Tutte Vibrazioni che, una volta attivate in Noi, ci permettono di vivere la Vita nel Modo Migliore.
Mantenendoci sempre piccoli, sempre come Punti di Luce, affidiamoci con Tutte le Nostre Forze alla Vita.
Sorridiamo di quello che abbiamo messo qui nel Cerchio e Non consideriamolo più come assoluto ma come relativo, come un Esercizio che abbiamo fatto per arrivare a costruire il Nostro Mondo Migliore.
Abbiamo scelto attraverso la Mente che Non conosce la Nostra Programmazione Interiore, e come tale è limitata, tuttavia l’Intenzione era giusta, sana, solida.
A questo Punto riprendiamoci il Pensiero che abbiamo espresso e cerchiamo di relativizzarlo.
Rivolgiamoci ad Esso e diciamo chiaramente: “io penso che attraverso di Te io posso creare il Mio Mondo Migliore, ma sono consapevole che è stata la Mia Mente a scegliere.
Se Tu Non puoi migliorare la Mia Vita puoi pure andar via e lasciare il Posto a ciò che la Vita sceglierà per Me”.
Il Desiderio è diventato relativo: Non è più pressante e Non condiziona la Nostra Vita, la lascia libera di porgerci quello che è più giusto per Noi.
Cerchiamo di sentirci leggeri in quanto affidati alla Vita, in quanto chiediamo ad Essa le Soluzioni, visto che abbiamo messo a tacere la Nostra Mente.
Sentiamoci leggeri e consapevoli che il Nostro Mondo migliorerà sicuramente perché Noi lo vogliamo attraverso sani Principi, sane Intenzioni, e quindi la Vita Non ci deluderà.

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Weneed