Armonia e Disarmonia | Carla Parola Official website Armonia e Disarmonia – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Armonia e Disarmonia

 

Quando parliamo di Armonia dobbiamo intendere l’Armonia a tutti i Livelli.
L’Armonia primordiale è l’Armonia delle Cellule, è l’Armonia della Materia, del Modo in cui si forma la Materia.
Voi siete fatti di Cellule, e queste Cellule devono essere armoniche.
Cercare l’Armonia vuol dire anche star bene fisicamente.
Il Fisico reagisce bene quando c’è Armonia, non c’è Asperità.
L’Armonia però non può essere perpetua: si deve perdere.
Questo è un Concetto che dovete tener Presente: dovete ogni tanto perdere l’Armonia, non perché ve lo imponete, ma perché è un’Esigenza energetica.
Perché si perde l’Armonia?
Perché si sono incamerate altre Informazioni, l’Energia ha richiesto degli Input diversi da quelli che aveva fino a quel Momento.
Voi gestite il vostro Modo di sentire su Piani diversi, con Informazioni diverse, quindi con Frequenze diverse; nel Momento in cui la Frequenza si assesta, si verifica un Trambusto, è come se avvenisse veramente un cambio di Voltaggio. È quindi chiaro che in quel Momento l’Armonia viene a mancare.
Se nella Linea elettrica c’è un Calo di Tensione, voi avvertite la Luce che si abbassa e poi si rialza e questa non è Armonia: è chiaramente successo qualcosa.
È assolutamente necessario sapere questo per accettare i Momenti di Disarmonia che si rivelano e si manifestano anche all’Esterno.
Quando non funziona Niente, quando Tutto quello che si tocca si rompe, quando cadono gli Oggetti di mano, quando si inciampa a destra e a sinistra, quando si fa dieci volte lo stesso Numero di Telefono trovando sempre occupato, quando tutto quello che si pensa va in Direzione opposta a quello che invece accade… è il Momento della Disarmonia che però, ripeto, è assolutamente Necessario.
Bisogna allora farsi Piccoli, non dare troppa Importanza a ciò che accade, sorridere di questi Eventi e sapere che ci stiamo assestando su Frequenze diverse.
Ogni Volta che c’è il Cambiamento c’è Disarmonia, che non deve far Paura perché Dio è tutto, e quindi anche la Disarmonia.
Quando la Disarmonia arriva ad intaccare il Fisico, arriva ad intaccare il Soma, è perché la Disarmonia non è stata accettata.
Succede quando la Vita dà dei Comandi come: riposati, rilassati, non fare questo, non fare quello, ma l’Essere umano non ascolta. Nel Momento della Disarmonia è tutto più difficile da gestire, perché gli Intoppi sono veramente tanti, ma l’Essere umano non prende questi Segnali come indicativi della Necessità di una Pausa per riflettere, ma vuole fare, fare, fare..
Allora interviene la Malattia, e in particolare il Virus.
Il Virus è l’Alleato principale dell’Energia: quando l’Energia ha bisogno di Riposo, ha bisogno di Stasi, ha bisogno che l’Essere umano si concentri su se stesso e non sull’Esterno, si apre al Virus.
Il Virus arriva, mette k.o. il Fisico e dà un Malessere che non è solamente fisico, ma anche energetico, perché l’Essere umano è inquieto. C’è un mal di Testa che non si domina, c’è Irrequietezza, un senso di Spossatezza che nessun Farmaco può togliere, e questo perché è Necessità propria dell’Energia quella di rielaborare le Informazioni senza che la Mente sia più incombente e senza che le Informazioni che arrivano dal fare fare fare vengano accolte.
Allora, nel Momento della Malattia, l’Essere umano non fa più Nulla, si blocca, è concentrato solo a superare il Dolore e non prende più Informazioni dall’Esterno, in Modo tale che l’Energia possa riprendersi.
Se però noi, avvertendo una Disarmonia, una Stanchezza e l’Inizio degli Intoppi nel Quotidiano, avessimo la Saggezza di fermarci, di farci piccoli, di sapere che comunque questo Periodo passerà e prendessimo gli Intoppi della Vita con Umorismo, guardandoli dall’Esterno, arriveremmo a non somatizzare la Disarmonia e non ci ammaleremmo, non prenderemmo il Virus, perché ci siamo fermati prima.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »