Armonia e Pace | Carla Parola Official website Armonia e Pace – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Armonia e Pace

Parliamo di un Risvolto che si ha vivendo in Pace.
Vivere in Pace può sembrare un Traguardo tale per cui tutto diviene facile, in quanto si pensa sia il Risultato di una Serenità, di una Pace raggiunta, di una Visione d’insieme dove Nulla ci può turbare e dove Tutto scorre in Modo pacifico.
Ma non è esattamente così.
È vero che imparare a vivere in Pace è un Traguardo che bisogna assolutamente raggiungere, perché vivere nella Conflittualità provoca molti Problemi, ma a Volte la Conflittualità è di Stimolo per capire Qualcosa, e soprattutto Noi Stessi.
Quando si raggiunge il Traguardo del vivere in Pace c’è comunque un Rischio, sia pure di Minore Entità, leggero, non pericoloso, che diviene abbastanza corposo, scivoloso se non lo si conosce.
Ciò avviene quando il vivere in Pace appaga così tanto da non voler più entrare, non dico in Competizione o in Conflitto, ma neppure in Contrasto mentale con nessun Elemento che la Vita ci porge.
Molte volte il Contrasto non è Sinonimo di Guerra, di Aggressività, ma di Riflessione.
Raggiungere uno Stato di quiete, di Pace può voler dire, a volte, evitare tutto ciò che è in Contrasto con il nostro sentire, con il nostro Modo di vedere la Vita e quindi privarci di quell’Arricchimento che possiamo avere attraverso il Contrasto.
Ripeto che è un Rischio non enorme, non pericoloso, però esiste e c’è.
Se abbiamo raggiunto questo Stato di Quiete, di Armonia, di Pace, e istintivamente cerchiamo di rapportarci agli Altri cercando di capirli, di cogliere le Diversità che ci sono nella Vita e in tutti quelli che sono attorno a noi, ed accogliendo queste Diversità cerchiamo di modificare il nostro Modo di vedere le Cose e soprattutto di arricchirlo, noi abbiamo fatto ciò che è giusto fare.
Se, viceversa, noi con Fastidio scansiamo, buttiamo via, evitiamo ciò che può alterare il nostro Stato di Pace, allora sprechiamo l’Occasione di Arricchimento che ci può derivare da un Confronto, perché a Priori lo viviamo come destabilizzante per la nostra Pace.
In tal Caso non si tratta di uno stato di Pace autentico ma di un Tornaconto, di una Veste che noi indossiamo per crederci individui in Pace, armoniosi, degli Esseri che hanno raggiunto la Stabilità, laddove la Stabilità vuol dire riuscire a gestire il Contrasto per arricchirsi.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »