Armonizziamoci – meditazione | Carla Parola Official website Armonizziamoci – meditazione – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Armonizziamoci – meditazione

 

Cerchiamo di armonizzarci con Noi Stessi, perché solo dall’Armonia, dalla Piena Aderenza Armonica a Noi Stessi possiamo trovare la Via per l’Evoluzione, e vivere con una Modalità non più faticosa, contorta e perfino assurda come stiamo facendo ORA.
Affermare che il Percorso Terreno è difficile è una Realtà, tuttavia, se andiamo ad analizzare chi lo considera difficile, molto spesso scopriamo anche che non ci sarebbero Motivi per definire Faticoso Questo Percorso: è piuttosto il Tipo di Società in cui viviamo a rendere faticosa anche la Cosa più Naturale.
Siamo riusciti ad assumere e fare Nostri – fino ad arrivare a giustificarli – dei Modi di Essere e di Vivere che creano solo Fatica.
Pensiamo invece ai Momenti Difficili che abbiamo attraversato, in cui eravamo tesi a superare le Difficoltà (che comunque non sono perenni), e rendiamoci conto di quanta Forza abbiamo tirato fuori, di quanto ci siamo impegnati, di come abbiamo ignorato le Piccole Cose per concentrarci solo su Quelle che giudicavamo grandi ed a cui abbiamo dato Priorità.
Non sempre però le Cose a cui diamo Priorità sono le Stesse a cui dà Priorità la Vita, l’Energia.
La Nostra Energia vuole Risposte che siano idonee e pertinenti per portare l’Armonia Dentro di Noi.
Alla Vita non importa Nulla se raggiungiamo o meno il Successo, se per mantenerlo dobbiamo abdicare a Noi Stessi, dobbiamo scendere a Compromessi, dobbiamo rivestirci di Valori che non sono Nostri ma imposti dalla Società in quanto Persone di Successo.
Troppo spesso diamo Importanza a Cose che per la Vita sarebbero del tutto trascurabili.
Nel dare alle Cose questa Importanza noi sprechiamo una Valanga di Energia, mentre la Vita scorre e ci sfuggono Altre Situazioni che invece dovrebbero avere la Priorità perché sono quelle che, facendoci emettere le Giuste Vibrazioni, ci permettono di raggiungere l’Armonia.
Il Percorso sulla Terra non può essere sempre armonico e lineare, perché la Disarmonia è anch’Essa funzionale al Mantenimento dell’Armonia: troppa Armonia è comunque una Disarmonia, per cui è Naturale che nella Vita ci siano Alti e Bassi, Momenti sì e Momenti no.
Molto spesso però i Momenti No sono quelli più costruttivi e importanti per Noi, perché in quei Momenti Noi siamo più sensibili a Noi Stessi, alla Parte più profonda di Noi.
Quando la Mente non trova Soluzioni, anzi è soverchiata dai Problemi, noi riscopriamo la Parte profonda di Noi, il Trascendente che spesso ci dimentichiamo di vivere.
È allora che si crea un’Unione Perfetta fra Cosmicità e Terrenità, fra la Parte più razionale di Noi e quella che giudichiamo irrazionale perché non visibile (ma comunque percepibile), in quanto la Spinta Interiore, l’Istinto, che ci guida e ci spinge a fare determinate Scelte invece di altre, è avvertito da Tutti.
ORA cerchiamo di rilassarci per permettere un contatto forte, profondo, sincero con Noi Stessi.

Meditazione:

Respiriamo profondamente e lentamente.
In Questo Momento siamo così leggeri che riusciamo a fluttuare.
Siamo nel Vuoto ma non abbiamo Paura e ci abbandoniamo all’Attimo.
Non c’è Pensiero ma solo Leggerezza.
C’è un’Energia attorno a Noi che ci sorregge: non indica Strade, non ci spinge verso Qualcosa, ma semplicemente ci accompagna nella Nostra Leggerezza.
In questo stato di Rilassamento siamo perfetti: leggeri, armoniosi, sereni, consapevoli di Essere Parte dell’Universo.
Nessun Pensiero ci raggiunge: la Mente è in Pace.
Siamo perfettamente consapevoli di Noi Stessi come Esseri energetici, come Cellule dell’Universo.
Non dobbiamo avere Paura di risvegliarci da Questo Stato, non dobbiamo temere il Contatto con la Realtà perché, se viviamo in Modo armonico, leggero, sereno, attireremo una Realtà che avrà queste Stesse Caratteristiche.
Non affanniamoci per risolvere i Problemi: chiediamoci solo perché sono giunti a Noi.
In questo Stato di Quiete è bandita anche la Parola “Problemi”.
Siamo in Contatto con Noi Stessi, con la Nostra Essenza, con la Perfezione del Nostro Essere Divino.
La Forza che ci sta sorreggendo e che ci protegge è l’Amore che crea, l’Amore come Forza Universale.
Noi siamo dentro questa Forza fino a compenetrarLa completamente: Noi Siamo l’Amore.
Ecco che non c’è più una Forza che ci sorregge, ma siamo Noi Stessi a sorreggerci, siamo Noi consapevoli di Noi Stessi.
Non siamo sbandati: rimaniamo sospesi in uno Stato di Leggerezza.
Non abbiamo Nessuna Paura.
Sappiamo che quando vogliamo possiamo riprendere Contatto con la Realtà Terrena, ma abbiamo capito che dobbiamo lasciare che il Nostro Vivere sia governato da questa Armonia, da questa Leggerezza.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »