Autoguarigione 2 | Carla Parola Official website Autoguarigione 2 – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Autoguarigione 2

 

Accertato che Noi Siamo Uno e che il Nostro Essere è Multidimensionale, possiamo fare Altre Considerazioni.
Se una Mia Frequenza, Diversa da Quelle di cui sono consapevole ma di cui sono Portatore Inconscio, mi sta influenzando, è altrettanto Logico che Io possa influenzare Quella Frequenza.
Questo Proprio perché Sono Uno.
Quindi la Frequenza di una Vita “Parallela” sta influenzando Me ed Io sto influenzando Quella Vita.
È importante capire che Noi Siamo Uno, così come la Nostra Energia è Una, e quindi possiamo influire sulla Vita di cui Non Siamo Consapevoli; allo Stesso Modo dobbiamo essere Coscienti che la Vita di cui Non Siamo Consapevoli sta agendo sulla Vita di cui in Questo Momento Siamo Consapevoli.
Per non confonderci le Idee, per non fare le Cose difficili e complicate è Necessario pensare a Noi Stessi semplicemente come Uno.
Siamo come un Frutto con Tanti Spicchi.
In Questo Momento abbiamo il “Problema” della Guarigione ed ammettiamo che il Blocco a guarire venga da uno Spicchio di Noi di cui Non Siamo Consapevoli: Questo Spicchio ci sta ostacolando.
Come possiamo fare per Agire in un Settore di cui Non conosciamo Nulla? Non conosciamo il perché ci sia un Ostacolo, non sappiamo in che Forme Esso si esprima però lo stiamo constatando: Questo Ostacolo c’è.
Possiamo farlo semplicemente, molto semplicemente, amandoci ed accettandoci.
La Vibrazione dell’Amore travalica Ogni Spicchio di Noi per cui, qualunque Spicchio emetta Amore, questo invade l’Intero Nostro Essere.
Posso ammettere che una Parte di Me Non Voglia guarire e che non sia la Parte di cui Sono Cosciente (dal Momento che sul Piano Cosciente sono convinto di voler guarire). Io però amo Questa Parte che non vuole guarire e di cui non ho Consapevolezza, questo Spicchio di Me che sta soffrendo, che sta manifestando una Volontà improntata alla Sofferenza, in Contrasto con la Vita.
Amandomi Io unifico le Mie Frequenze, senza che vi sia la Necessità di sapere perché c’è Questo Blocco, quale Vita lo stia provocando, quale sia l’Evento che crea quella Situazione; voglio solo fermarmi a ciò di cui sono consapevole: voglio risolvere Questa Situazione e non permettere che Una Parte di Me possa bloccare la Guarigione, perché Io mi amo, ed amo anche la Parte che mi sta bloccando in quanto ancora inconsapevole.
È una Parte che ha Ancora Necessità di soffrire.
Con la Consapevolezza, con la Maturità che ORA ho, non voglio più soffrire: voglio star bene, voglio guarire e perciò parto dall’Amore per Me, non riferito a Questa Mia Personalità Odierna, ma al mio Intero Essere, a Tutte le Parti della Mia Energia, a tutto ciò che mi compone.
Io – Piccola Cellula – mi amo, mi amo ed amo Tutte le Parti che compongono il Mio Essere.
Soltanto così riesco ad Essere in Armonia con il Divino.
Solo così posso attirarmi le Condizioni Giuste per rimuovere il Blocco e per guarirmi.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »