Avere Fiducia | Carla Parola Official website Avere Fiducia – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Avere Fiducia

 

Lasciamo che la Vita si manifesti, che possa condurci e porgerci le Situazioni Giuste per Noi; così facendo riusciremo a capire che i Nostri Limiti sono del tutto Funzionali al Disegno che la Vita ha posto su di Noi.
Capiremo che per gli Altri sono Limiti, ma per Noi in Realtà sono un Valore Aggiunto.
Smettiamo di giudicarci e di darci addosso.
Cerchiamo di fluire Liberi nel Percorso Terreno, Liberi da Tutti i Condizionamenti, da Tutte le Paure e le Angosce che la Mente continuamente genera in Noi.
Nel Nostro fluire teniamo sempre una Mano Alzata: diamo una Mano alla Vita, prendiamola per Mano.
È la Nostra Parte più Bella, quella che sa ciò che è Giusto per Noi.
Diamole la Mano con Fiducia, come il Bambino che si affida.
Dobbiamo tornare Bambini, tornare ad Avere Fiducia.
Il Bambino ha Fiducia negli Adulti, ha Fiducia in Chi gli tende la Mano: la stringe, si affida senza Paura, con Fiducia.
Immettiamo Fiducia nella Nostra Vita, nella Nostra Parte Superiore, quella che ci guida.
Smettiamo di controllare, di giudicare Tutto Ciò che accade nella Nostra Vita nell’Ottica del Tornaconto, della Personalità, dell’Apparenza.
Accettiamo Tutto Ciò che ci accade e cerchiamo di risolverlo con la Certezza che la Soluzione Non può essere difficile.
Dobbiamo soltanto fare Silenzio Dentro di Noi.
Smetterla di volere, di programmare la Nostra Vita, di sognarla così come la vorremmo Noi.
La Vita che ci siamo scelti è esattamente Quella che dobbiamo percorrere ed è quella che ci serve, anche se all’Apparenza ci farebbero piacere Altre Situazioni, Altri Eventi.
La Vita però vuole che Noi sviluppiamo Proprio Quelle Situazioni, Quegli Eventi che ci fanno crescere Energeticamente, e se Noi seguiamo fedelmente la Vita manterremo una Grandissima Consapevolezza e Serenità persino Davanti ad un Risultato che Non è gratificante sul Piano dell’Apparenza o che Non è condiviso dagli Altri, Non è da portare come Esempio, Non è eclatante ma addirittura può essere giudicato come un Insuccesso o un Fallimento.
Anche in Questi Casi infatti noi riusciremo a sentire che Quel Risultato ci sta insegnando Qualcosa e che doveva andare proprio così e Non in Altro Modo.
In Maniera Analoga possiamo rimanere talvolta freddi o a Disagio Davanti ad un Risultato giudicato dagli Altri come Grandioso, in quanto avente una Grande Risonanza sul Fronte dell’Apparenza, dove però il Disagio, la Tristezza dentro ci segnalano che Quel Momento di Gloria finirà col portarci ben poco sul Piano Energetico.
Lasciamoci andare con Fiducia.
Diamo la Mano alla Vita e soprattutto Amiamoci.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »