Essere Dio | Carla Parola Official website Essere Dio – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Essere Dio

 

Solo lo scorrere sereno degli Eventi porta al Compimento del Volere assoluto di Dio.

Dio come Elemento unico permeante e permeato, lascia la Facoltà ad ogni Cellula del suo Essere di estrinsecare ciò che l’Istinto o la Ragione suggeriscono.
A voi dico: nulla è in voi l’Intenzione di compiere Arbitrii: nulle sono le Spinte per accelerare gli Eventi: primario è invece l’assoggettarsi a ciò che Dio pone sulla vostra Via.
Prestate Attenzione ad ogni Particolare che la Realtà vi sottopone, analizzatelo con Ferocia, senza impaurirvi per le Conclusioni che sareste portati a trarre.
Solo lo svolgersi ulteriore della Realtà vi farà capire.
Dio vuole Serenità e si compiace in chi non ostacola il Suo Disegno, ma lo pone al Centro della Vita.
Vivere con Dio, in Dio, per Dio, è l’unica Possibilità concessa a Energie elevate e luminose che si sono incarnate, ma non annullate nella loro più alta Frequenza.
Essere in Dio non vuol ancora dire: essere Dio, è solo lo Stadio che precede, è il Gradino “sotto”, è l’Anticamera dell’Essere.
Quando si E’ nulla più si può fare, pensare, perché si è solo chiamati a fare e a pensare ciò che già E’.
Il Disegno divino passa attraverso molte Vie, attraversa molti Rivi, si contorce a volte su se stesso, avvinghia Moltitudini di Esseri e, tutto questo, senza che l’Elemento umano lo devii mai.
Vi spiego: se voi siete Dio e quindi vibrate all’unisono con il Volere unico e assoluto che vi permea, sono nulle le vostre Istanze verso qualsiasi Persona o Situazione perché voi, né siate consapevoli o no, farete sempre e solo ciò che deve essere fatto affinché Dio si esalti in voi e…attraverso voi si manifesti concretamente, tramutando la Vibrazione dell’Aderenza a Lui, dell’Abbandono, dell’Obbedienza, in un Evento reale visibile a Tutti.
Sciocche sono perciò le Ansie di chi ancora non capisce fino in fondo il Meccanismo e lievi e ilari sono le Sbavature di chi già E’ e tuttavia si mette in Dubbio.
State sereni, rilassate la Mente e…sarete,sarete, sarete, come eravate, eravate, eravate, come ora SIETE, SIETE, SIETE.

 

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »