Eventi Imprevisti | Carla Parola Official website Eventi Imprevisti – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Eventi Imprevisti

Il Disorientamento che avviene di fronte ai Fatti Imprevisti che capitano è un Disorientamento Umano e assolutamente razionale.
Noi vorremmo che la Vita fosse sempre rispondente alle Nostre Aspettative: Uno più Uno deve sempre fare Due, la Persona Buona deve essere premiata, la Persona Cattiva punita, il Giovane deve vivere e il Vecchio deve morire.
Queste sono le Certezze che Noi vogliamo dalla Vita.
Sono le Nostre Certezze razionali, quelle della Nostra Mente.
Dobbiamo però allargare lo Sguardo e osservare ciò che accade.
La Vita non è Casualità.
La Vita invece ha un Disegno preciso, che non viene svelato se non nel Momento in cui si compie.
Non sempre questo Disegno viene capito, ma ciò non vuol dire che sia assurdo o sbagliato: significa che attraverso ciò che accade (il Disegno che la Vita permette avvenga) noi dobbiamo riflettere e trarre un Insegnamento.
Sarebbe molto Semplice se la Vita fosse sempre aderente alle Nostre Aspettative, ma così non è.
Ciò che sta accadendo in questi Giorni (Terremoti), così disorientante, lo è ancora di più in quanto avviene nel Mondo Occidentale, dove il Modo di vivere e di ragionare si è staccato dalla Sintonia con la Vita per lasciare Posto alla Razionalità a tutto Campo.
Se riflettete vi renderete Conto di essere immersi in Elementi che non sapete e non potete controllare e che Tutto quello che vi circonda non è controllabile da Voi: la Natura non è controllabile, l’Universo Tutto non è controllabile, in quanto aderisce a Leggi e Regole che non sono state create dalla Razza Umana, la quale neppure in Minima Parte le ha capite.
Pretendere di giustificare o dare una Valutazione a quello che accade solo con la Mente razionale crea Disorientamento.
Qual è allora l’Atteggiamento Giusto da tenere?
È quello di chi osserva, di chi cerca di capire ciò che la Vita ha permesso, e contemporaneamente rafforza dentro di sé la Convinzione che la Vita sia l’Unica Maestra che dobbiamo seguire, poiché in Essa è possibile trovare un Insegnamento e una Modalità di Riflessione che ci portano ad un Ragionamento più esatto.
La Casualità non è un “Accidente” che capita: è semplicemente uno svelarsi di Eventi che la Vita ha previsto e Noi no.
Non possiamo controllare la Vita perché è la Vita a controllare Noi.
Quando vogliamo controllare la Vita cadiamo in Depressione e soprattutto nell’Insicurezza, perché volendo controllare ci aspettiamo il Risultato che noi avevamo preventivato esercitando il Controllo.
Questo però ripetutamente non si verifica, e alla Fine ci deprimiamo o diveniamo insicuri perché ci sentiamo incapaci di controllare la Vita.
Dobbiamo semplicemente arrivare alla Conclusione che è la Vita a controllare Noi e non Noi a controllare la Vita.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »