Gioia e non Sensi di Colpa | Carla Parola Official website Gioia e non Sensi di Colpa – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Gioia e non Sensi di Colpa

 

Parlare di Gioia quando il Mondo è in Sofferenza, quando Attorno a Noi tutto sembra andare verso un Buco Nero, quando non ci sono più Certezze, quando vediamo Tanto Dolore attorno a Noi… può sembrare Assurdo, ma cerchiamo piuttosto di vedere la Gioia come Vibrazione da porre alla Base del Nostro Vivere.
Cerchiamo allo Stesso Tempo di vedere anche il Dolore e la Sofferenza come Parte della Vita, come Insegnamento che la Vita stessa ci sta fornendo.
Con la Nuova Energia – così potente, forte, creativa – che sta invadendo Tutto il Pianeta, Noi abbiamo la Possibilità di evolverci, di capire, di fare Esperienze che ci portano a vibrare in Modo più Deciso verso la Dimensione Divina, e Tutto ciò attraverso la Gioia.
Abbiamo trascorso secoli, millenni in cui la Sofferenza, la Croce erano alla Base del Nostro Vivere; tutto veniva rapportato al Sacrificio, e persino il Dovere doveva essere PIÙ che un Dovere: Non era Sufficiente impegnarsi normalmente per fare Ciò che necessitava, ma bisognava fare di Più.
Anche senza arrivare a fustigarsi, il Sacrificio era comunque sempre visto come Meritorio.
ORA le Cose cambiano: la Vita Non ci chiede più il Sacrificio.
Prendiamo Esempio dalla Natura.
La Natura non si sacrifica: semplicemente vive.
La Natura È.
Noi dobbiamo avanzare attraverso la Gioia.
Questo è molto importante.
Molti di Noi si sentono in Colpa quando gioiscono, quasi come fossero Fuori Posto, mentre stanno in Pace quando pensano a Quelli che stanno male, alle Brutture del Mondo.
In Genere però non fanno Nulla per risolvere Queste Situazioni: è sufficiente per loro parlarne, avvilirsi, cercare di Essere tristi e, come Giustificazione al Loro Comportamento, fare riferimento a Tutto il Male che c’è nel Mondo.
In Realtà però si tratta di un Modo Subdolo di vivere mistificando Se Stessi.
Queste Persone hanno una Tristezza, una Sofferenza di fondo dovuta al Fatto che non si amano, non si accettano, e quindi Dentro di Loro rimane una Zona Grigia di Dolore che devono sfogare, evidenziare, giustificare in Qualche Modo.
Per Questo si giustificano dicendo che non possono essere sereni perché il Mondo soffre.
Come ho già detto, si deve riflettere su Quello che Loro fanno affinché il Mondo non soffra: sovente Nulla.
Ognuno di Noi che soffre “crea” un Mondo Sofferente.
Ognuno di Noi che gioisce “crea” un Mondo Gioioso.
Quest’Affermazione è talmente Logica che non ha Eisogno di Commenti.
Ricordiamoci di Essere Entrati in una Nuova Era, ricordiamoci che se la Vita ci spinge – e mai come ORA lo sta facendo – verso la Gioia, Noi dobbiamo riconoscerla, abbracciarla, immetterla nella Nostra Vita e bandire i Sensi di Colpa.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »