Il Neutro | Carla Parola Official website Il Neutro – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Il Neutro

Cerchiamo di analizzare gli Ambiti in cui il Cambiamento dato dalla Nuova Energia, che sentiamo così forte attorno a Noi, si potrà sviluppare, da Quali Punti di Vista esso si renderà più evidente.
È importante analizzare Questi Aspetti per non disorientarci di fronte al Cambiamento Stesso.
Si tratta di un Cambiamento veramente Epocale perché la Nuova Energia investe Tutto il Pianeta, anche se Non tocca Tutti gli Esseri Umani, dal Momento che ci sono Quelli che rimarranno ancorati al Vecchio Paradigma e possono continuare a vivere benissimo in Sintonia con la Vecchia Energia.
Chi però è già in Sintonia con la Nuova Energia sta vivendo dei Cambiamenti che non sempre riesce a gestire nel Modo Giusto.
Ci sono soprattutto dei Cambiamenti di “Percezione” che possono disorientare.
Lo Stesso Evento, la Stessa Emozione possono essere vissuti in Modo Diverso rispetto a Prima.
Questo può creare un Disorientamento, ma Ciò che più sconcerta è che l’Essere Umano arriva a definirsi indifferente, freddo.
Non c’è più l’Emotività che era Patrimonio della Vecchia Energia.
Ci sono Situazioni davanti alle quali Noi avremmo pianto, ci saremmo disperati o avremmo gioito in Modo Eclatante, e che ORA invece ci sfiorano appena, e questo ci disorienta perché temiamo di diventare insensibili, di Non essere più capaci di Grandi Emozioni.
Non dobbiamo però disorientarci minimante, perché la Bassa Emotività fa proprio parte del Nuovo Paradigma.
Parallelamente a Questa Bassa Emotività c’è però una Comprensione molto più profonda di Ciò che stiamo vivendo, del perché Certi Eventi sono nella Nostra Vita, del perché Noi ci troviamo in una Certa Situazione e Non in un’Altra, perché abbiamo davanti a Noi Quella Persona e Non un’Altra.
Questo ci è molto più chiaro perché sappiamo che si tratta di Passaggi che ci servono per conoscerci meglio e per migliorarci.
Tutto Ciò avviene senza una Forte Emotività, senza Scoppi di Gioia, senza Disperazione: è come se fossimo diventati improvvisamente Neutri.
Dobbiamo quindi definirci Neutri e non insensibili o indifferenti.
La Parola “neutro” è importantissima per la fisica, anche se Non ci sono ancora Studi approfonditi sul Neutro.
Ci sono sul Positivo e sul Negativo, ma il Neutro – che rappresenta il Bilanciamento fra il Positivo e il Negativo – è forse più importante sia dell’Uno che dell’Altro.
Noi, essendo Neutri, diamo la Possibilità alla Nuova Energia di affluire in Noi in Modo più determinato, più forte, più cospicuo, e questo ci permette di assorbire Nuovi Modi di Essere e di Pensare che non potremmo assumere rimanendo sintonizzati sulla Vecchia Energia.
Essere Neutri è quello che ci viene richiesto dall’Energia Nuova.
Non confondiamo, lo ripeto, l’Essere Neutro con l’Essere Indifferente, superficiale o Privo di Sentimenti, Senza Cuore.
Assolutamente no.
Dobbiamo semplicemente definirci Neutri.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »