Illuminazione | Carla Parola Official website Illuminazione – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Illuminazione

 

Non ci sono limiti a quella che definite “illuminazione”: voi la pensate come lo Stadio finale dell’Evoluzione permessa sulla Terra, ma non è così che va intesa.
L’Illuminazione è semplicemente un vibrare alla Frequenza del divino, ma… il divino è positivo, negativo, neutro, perché il divino è tutto, proprio tutto.
Ecco allora che ci possono essere Illuminazioni negative e, purtroppo, sono molto diffuse e molto radicate.
Chi si sente illuminato NON LO È: questo è chiaro, assolutamente chiaro, perché il VERO illuminato è Parte integrante della Frequenza divina e quindi COMPLETAMENTE assorbito nel Tutto e di Conseguenza non è in Condizione di giudicarsi, proprio come il Corpo umano non può valutarsi nella sua Interezza.
Gli Pseudo-Illuminati sono Persone attive ancora nella Vibrazione dell’Apparenza, ecco perché sentono il Bisogno di fare Proseliti, di istituire Centri, di aggregarsi, di spingere la propria Idea verso gli Altri.
Non sono certo Esseri negativi: sono semplicemente attivi sulla Frequenza dell’Apparire.
ESSERE ILLUMINATI è totalmente diverso: è aderire a se stessi con Coerenza, con Consapevolezza e soprattutto ESSERE.
Ogni Manifestazione dell’ESSERE può apparire simile come Modalità a quella dell’Apparenza, ma se ne discosta in Modo totale nelle Intenzioni.
Nessun Individuo che vibra e agisce nell’ESSERE si costituirà in Aggregazioni stabili, imporrà la propria Idea come la migliore, si adopererà per divulgare in Modo commerciale ciò in cui crede.
L’ILLUMINATO autentico non si chiede Nulla: È e basta.
Tutte le Polemiche attorno a “Tecniche” che dovrebbero spingere gli Individui all’Evoluzione sono sterili e assurde, ma comprensibili se viste nell’Ottica dell’Apparenza.
L’Energia si evolve non in Base a tecniche, ma solo dando Risposte consone ai Quesiti che la Vita porge.
Solo impegnandosi ad agire in Sintonia con se stessi SEMPRE E COMUNQUE, si apportano le Informazioni necessarie all’Evoluzione.
Le Tecniche possono essere di Aiuto per contrastare la Mente che sempre in Modo determinato devia l’Essere umano dal Contatto con se stesso.
Ecco il giusto Meccanismo: affidarsi al proprio Istinto, che segnala con Chiarezza quali Tecniche possono essere utili per sé, e ricordarsi sempre che solo se l’Intenzione con cui si accede a queste Tecniche è giusta, l’Istinto sarà chiaro e forte.
Se l’intenzione è quella di acquisire Potere, di soddisfare il proprio Ego, di “prendere Scorciatoie”, a nulla varrà la Segnalazione istintuale, perché l’Individuo scaccerà il Disagio o il Malessere avvertito e continuerà sulla Via dell’Apprendimento per raggiungere il proprio Scopo.
La Vita non accetta questi Meccanismi ed è per ciò che porge Prove e Tribolazioni in Misura cospicua, proprio per mettere alla Prova questi Pseudo-Illuminati e costringerli a riflettere e ad Agire con Coerenza.
Se l’Individuo non si contraddice nell’Azione, se cioè di fronte alla Prova che la Vita porge reagisce con Modalità “illuminate”, ha Probabilità di fissare in sé ciò che le Tecniche hanno smosso; se reagisce in Modo incoerente a ciò che l’Energia si attende, avrà una Discesa energetica traumatica.

I commenti sono chiusi .

© 2019 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »