Immergiamoci nel “Nuovo” – meditazione | Carla Parola Official website Immergiamoci nel “Nuovo” – meditazione – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Immergiamoci nel “Nuovo” – meditazione

 

Rilassiamoci, concentriamoci sul Respiro.
Partiamo da questo Silenzio, un Silenzio Interiore profondo, e cerchiamo di riempirlo con il “Nuovo”.
Non perdiamo Tempo ad analizzare il “Vecchio”, le Parti di Noi che ci hanno fatto soffrire, le Cose che giudichiamo ancora irrisolte. I Problemi che quotidianamente affrontiamo… affoghiamoli in questo Silenzio.
Si crea un Gorgo, tutti i Pensieri vengono attirati e ci dimentichiamo perfino di averli avuti.
Il “Nuovo” è Dentro di Noi: Siamo Noi con la Nostra Parte Migliore, Siamo Noi con la Leggerezza, Siamo Noi che riusciamo a vivere la Vita con Relatività.
Dentro di Noi si muovono dei Mulinelli, dei Turbini leggeri ma intensi; l’Intensità è data proprio dalla Vibrazione del Nuovo, questo “Nuovo” che deve emergere.
Non siamo più Esseri dotati di Personalità: in questo Momento siamo solo Mulinelli di Energia.
Questi Vortici annullano la Personalità, annullano i Nostri Ruoli: siamo completamente destrutturati.
Non opponiamo Resistenza: lasciamo che Dentro di Noi ci sia questo Turbine.
È una Sensazione strana non avere Personalità, non potersi più aggrappare a Nulla, né al proprio Ruolo, né al proprio Carattere, né alle proprie Certezze.
Il Turbine è così forte che ci impedisce di pensare.
Non riusciamo ad ancorarci a Nulla.
Continuiamo a vibrare in Maniera tumultuosa.
Ci sentiamo scuotere, siamo in Balia di questa Forza potente, determinata, coinvolgente che ci sta destrutturando.
Non c’è Pensiero in Noi, non deve esserci Ansia né Paura; dobbiamo sentire il Turbine che è in Noi: Noi siamo quel Turbine.
Chi dirige questo Turbine? Perché è così imponente, così coinvolgente?
È così forte, così determinato perché è guidato dall’Evoluzione.
È guidato dalla Parte Divina che è Dentro di Noi, attorno a Noi, che Tutto permea.
È la Parte che sa che noi possiamo essere meglio di quanto non siamo mai stati.
È quella Forza che ci conosce, che ci ha sempre spronato, che ci ama incondizionatamente, che sa che siamo pronti per viverci al Meglio.
Il Turbine si placa, con Grazia, con Leggerezza… e noi torniamo ad essere stabili.
Abbiamo un Corpo, Siamo Noi ma non abbiamo più la Vecchia Personalità.
Come facciamo a vivere senza QUELLA Personalità?
Possiamo vivere lasciando che di quella Personalità affiori solo la Parte Migliore.
Non parliamo più di Pregi né di Difetti: parliamo di Caratteristiche che spesso abbiamo vissuto in Senso Negativo.
Questo ci ha portato a fare delle Esperienze, a conoscerci meglio e a cercare di migliorarci, procurandoci anche tante Delusioni.
ORA però sappiamo che una Parte di Noi è assolutamente positiva: è la Parte che vogliamo e dobbiamo vivere.
Questa Parte ha le caratteristiche che sono sempre state nostre, della nostra Personalità, ma non ha più la Negatività che ci ha fatto soffrire.
Abbiamo lavorato su di Noi, ci siamo impegnati. ORA è il Momento di raccogliere i Frutti.

Sforzatevi di non avere Pensieri relativi al Passato.
Il “Nuovo” è QUI, è ORA, è in ogni Momento che Noi decidiamo di vivere con Consapevolezza.
La Vibrazione sulla Terra sta aumentando di Intensità, di Frequenza, coinvolge Tutti e spinge Tutti ad agire in Modo diverso.
Per non essere destabilizzati, per riuscire a far propria questa Vibrazione così forte è necessario vivere ORA.
ORA non c’è Paura, Ansia, né Paura del Futuro, perché ORA io vivo con Consapevolezza questo Attimo.
Aderire al “Nuovo” è naturale in questo Momento, perché è la Vibrazione stessa della Terra che lo sta chiedendo, imponendo.
C’è solo un Rischio: chi ostinatamente vuole vivere il “Vecchio”, pur avendo la Consapevolezza di poter vivere il “Nuovo”, avrà Vita più difficile, perché oscillerà continuamente fra Due Modalità, del Vecchio e del Nuovo Paradigma.
Lasciatevi guidare dalla Vita, dalla Vostra Parte più profonda, più vera, più autentica, quella Parte che ha lavorato insieme a Voi, che ha cercato tante Risposte, che ha faticato tanto per arrivare a capire come siete fatti, come Ognuno di Noi è fatto.
Nel “Nuovo” Modo di vedere la Vita ci deve essere l’Amore incondizionato per Noi Stessi, lo ripeto, incondizionato.
Non possiamo pretendere da Noi più di quanto non possiamo darci.
Dobbiamo accettarci come siamo, amarci per come siamo, amare gli Sforzi che facciamo per essere sempre migliori.
Amare i Nostri Errori perché non sono Errori ma Esperienze.
Dobbiamo veramente volerci bene.
La Vibrazione “Nuova” è una Vibrazione d’Amore, di Condivisione, di Partecipazione, che abbandona la Competizione, il Sopruso, l’Invidia.
La “Nuova” Vibrazione ci porta veramente in Armonia con il Divino.
Insisto ancora: vogliatevi bene, accettatevi per come siete.
L’Augurio che voglio farvi è solo uno: che non vi dimentichiate mai di Essere una Parte del Divino, di avere il Dovere e la Possibilità di vivere il Divino fino in fondo, e questo non è Altro che esprimere la Propria Parte Migliore.
Cerchiamo di percepirci con una “Nuova” Personalità: più amorosa, più collaborativa, più partecipe di tutto quello che di bello la Vita ci può dare.
Aiutiamoci con la Leggerezza e la Relatività: non prendiamoci troppo sul serio.
Questo “Nuovo” che andiamo a vivere può anche essere Fonte di Sorprese, perché non siamo abituati a certi Atteggiamenti e forse ci sorprenderemo davanti al Nostro Modo di reagire, ma deve essere un sorprendersi allegro, gioioso, uno scoprire quanto siamo diventati migliori o, per meglio dire, quanto siamo riusciti a vivere la Nostra Parte Migliore, quella che c’è sempre stata ma era soffocata dalla Paura, dall’Ansia, dalla Competizione, dall’Apparire, dalla Voglia di dimostrare, dai Sensi di Colpa, dal Voler Controllare, dai Doveri, Doveri, Doveri che Tutti ci chiedono e che noi assecondiamo in Prima Persona.
L’Unico Dovere valido, sano, giusto che ci può aiutare è quello di amare Noi Stessi.
Sigillate Dentro di Voi questo Proponimento: devo lasciare Spazio al “Nuovo” perché ORA io sono una Persona Nuova.
Adesso, ORA io finalmente ho Consapevolezza di voler vivere la Mia Parte Migliore.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »