Importanza degli Eventi | Carla Parola Official website Importanza degli Eventi – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Importanza degli Eventi

Ci sono Situazioni poco importanti dal Punto di Vista Pratico, che però “smuovono” Grandi Forze Energetiche, mentre Altre – decisamente più impegnative – che poco o nulla apportano alla Frequenza Energetica dal Punto di Vista della Vibrazione.
Questo avviene perché le Informazioni richieste dall’Energia non sempre sono commisurate alla Rilevanza dell’Evento.
È importante capire che le Valutazioni mentali, pratiche, non sempre coincidono con quelle energetiche, cosmiche.
Ogni Volta che l’Individuo è chiamato a misurarsi con la Realtà dovrebbe avere la Saggezza di capire che Essa è funzionale all’Evoluzione, e quindi sforzarsi di cogliere l’Insegnamento insito nell’Evento stesso, non ostinandosi a cercare solo ed esclusivamente la Soluzione Pratica.
La Soluzione ottimale è sempre connaturata all’Evento, ma molto spesso non viene attuata perché si cercano affannosamente Soluzioni Alternative.
Perché accade questo?
Semplicemente perché l’Energia che ha “suscitato” l’Evento ha previsto un Tipo di Soluzione tale da stimolare una certa Vibrazione, utile per la Propria Armonia.
Faccio un Esempio pratico: mi trovo a dover fronteggiare un Problema lavorativo complesso e che, in Parte, non posso risolvere perché le Decisioni vengono prese da Altri, per cui devo subire.
Ho davanti a Me Diverse Strade per uscire dal Problema: ignorarlo, lasciando totalmente agli Altri la Responsabilità della Soluzione, oppure attivarmi per prevenire o modificare Decisioni Altrui, oppure ancora capire perché mi trovo in questa Situazione, e soprattutto qual è l’Insegnamento che la Vita vuole darmi attraverso l’Evento.
Qui entra in Gioco il Meccanismo delle Vibrazioni: Impegno, Fratellanza, Rispetto per l’altro, Generosità, Umiltà, Coerenza, Paura, Aspettativa, ecc.
Queste sono Tutte Vibrazioni che l’Essere Umano vive come Parte della Propria Personalità, senza rendersi Conto che tali Caratteristiche lo portano a Vibrare nella Polarità Positiva o in quella Negativa, a seconda di come sono espresse praticamente.
È chiaro che la Situazione lavorativa ha in Sé una Soluzione Ottimale che è quella insita nell’Evento, prevista dalla Vita che ha suscitato l’Evento Stesso.
Questa Soluzione Ottimale verrà attuata se l’Individuo dà la Risposta giusta, usando cioè, nel suo agire, la Giusta Vibrazione.
Se chi è coinvolto deve misurarsi con l’Umiltà, il suo Agire dovrà essere umile, se invece ha Necessità di potenziare l’Impegno, dovrà impegnarsi di più e così via.
Superata la Prova, l’Energia incamera le Risposte ottenute e non suscita più Eventi similari in quanto non più necessari, dal Momento che le Vibrazioni interessate – Impegno, Umiltà, ecc. – sono stabili ed armoniche.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »