Pensieri Killer | Carla Parola Official website Pensieri Killer – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Pensieri Killer

Non tutto quello che viene alla Mente è degno di essere ascoltato: ci sono Pensieri che turbinano, che si infilano in voi come i Tarli e girano e girano e voi cercate di scacciarli, ma sono veramente come i Tarli che non si riesce a capire dove siano. Potete sentirli, ne sentite il Rumore, osservate la Polvere senza però capire dove sono. Questi sono i Pensieri più pericolosi perché non sono controllati dalla Mente e non sono a beneficio dell’Energia. Questi sono i Pensieri che vorrei definire con una Parola forte, ma appropriata, Pensieri killer. Sono i Pensieri che disturbano così tanto l’Energia che fanno poi andare in tilt anche la Mente. Questo avviene quando il Pensiero non è dominabile, nel Senso che potete cercare di scacciarlo, ma invano, perché ritorna. Lo scacciate in una Forma e vi torna in un’altra Forma. Uno dei principali Pensieri killer è quello della Sopravvivenza, della Paura del Domani. Ogni Volta che iniziate a fare i Conti, ogni volta che ipotizzate il vostro Domani, ogni volta che voi programmate quello che sarà della vostra Vita, voi date Aria, date Ossigeno, date Forza, date Vigore a questo Pensiero killer, perché nel Momento stesso in cui avete timore del vostro Domani voi immettete nella vostra Energia, o meglio attivate nella vostra Energia, una serie di Vibrazioni che sono semplicemente funeste. L’Energia non ha Domani, come non aveva Ieri: L’Energia E’. Quando la Mente vuole le sue Sicurezze, quando la Mente vuole la Programmazione, quando la Mente vuole ipotizzare un Futuro, si mette in Contrasto netto e definitivo con L’Energia. L’Energia non può fare altro che difendersi, ma come si difende? Ottenebrando, confondendo, mandando Segnali distorti alla Mente. Ecco perché i Pensieri non sono lineari, ecco perché dite e vi contraddite, dite una Cosa e ne fate un’Altra, desiderate Qualcosa e ne avete Paura: questo perché è l’Energia che vuole destabilizzare la Mente. Il Rimedio c’è ed è semplicissimo : è quello che vi ho sempre esortato a fare: vivere il Presente, vivere ORA. Nell’ORA c’è tutto quello che serve all’Energia, nell’ORA c’è l’Input che l’Energia manda perché voi pensiate in quel Modo, perché voi mettiate in Moto un Meccanismo che sia del Momento, solo e semplicemente del Momento. Cercate di non andare oltre con la Mente, proprio perché diventa estremamente importante riuscire a mantenervi nell’ORA. Non voglio dire di non pensare, voglio dire solo di pensare nel Modo giusto, di pensare al Momento che vivete, di pensare a quello che state facendo, con la Consapevolezza che è quello che vi sta suggerendo l’Energia. Non ci sono Momenti di Sbandamento mentale quando l’Energia è equilibrata, perché l’Equilibrio dell’Energia non può che portare ad un Equilibrio anche della Mente. Per cui la Riflessione è: se la mia Mente è squilibrata è perché la mia Energia non è in Equilibrio. Per riportare l’Energia in Equilibrio, ripeto ancora, la Soluzione è semplicemente VIVERE ORA.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »