Proteggere Se Stessi | Carla Parola Official website Proteggere Se Stessi – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Proteggere Se Stessi

 

Inneggiamo alla Vita cercando di Essere Solidali fra Noi, ma privilegiamo Noi Stessi.
“Discorso da Perfetto Egoista”: ecco come verrà classificato Questo Messaggio.
È però importantissimo privilegiare Noi Stessi quando davanti agli Altri siamo in Difficoltà e le Nostre Forze stanno cedendo, quando i Nostri Modi di Vivere vengono Messi in Discussione in Maniera Violenta e Coercitiva.
A Questo Punto è assolutamente Necessario proteggere Noi Stessi, pensare a Noi anche se ciò che ci viene contestato in Quel Momento può essere Giusto nel Contenuto, ma non nei Tempi.
Se ci sentiamo in Difficoltà vuol dire che per Noi non è il Tempo di accettare quella Contestazione, quel Suggerimento.
In Questo Modo il Discorso assume già una Connotazione Meno Egoistica.
Diviene un proteggere Se Stessi da Informazioni e Stimoli che arrivano dall’Esterno e che non debbono di per Sé essere rifiutati, ma neppure accettati fino in fondo visto che ci mettono in Difficoltà.
Accantoniamo per il Momento quelle Informazioni e scopriremo che, se sono Giuste per Noi, Altre Persone ce le porgeranno, verrà il Tempo in cui ripenseremo a Queste Contestazioni o Suggerimenti e finalmente li faremo Nostri o li respingeremo al Mittente.
L’Esortazione di pensare a Noi Stessi deve proprio essere vista nell’Ottica dell’Uno, anche se può sembrare un Controsenso.
Io faccio Parte dell’Uno e, affinché questo funzioni Bene, sia armonico, abbia un Equilibrio, IO devo avere Equilibrio, in quanto io faccio Parte del Tutto, sono il Tutto. Ma come faccio ad Essere il Tutto? Come posso essere una Parte del Tutto e al Tempo Stesso il Tutto?
Questo è un Discorso enorme, e quindi comunque fermiamoci e diciamo che il Tutto sarà quanto più armonico tanto più Ognuno di Noi sarà Armonico.
Per questo sforziamoci di Essere Armonici Ognuno in Prima Persona.
Con ciò non dobbiamo dimenticare che siamo Parte del Tutto e che dal Tutto riceviamo Ogni Aiuto affinché il Nostro Equilibrio sia solido, manifesto, concreto.
Far Parte del Tutto non è solo un dare ma anche un prendere: dal Tutto io traggo Tutte le Informazioni che mi servono senza passare più attraverso la Mente ma dando Ascolto all’Istinto, il Quale rappresenta la Parte Energetica che sa dove andare a trovare le Soluzioni, sa quello che serve e mi porge le Soluzioni e non i Problemi.
Ripeto: inneggiamo alla Vita perché la Vita Siamo Noi nella Nostra Migliore e più Alta Espressione, siamo Noi Liberi dai Vincoli della Mente, dai Condizionamenti e soprattutto siamo Noi che abbiamo deciso di compiere Questo Percorso Terreno per metterci a Disposizione dell’Evoluzione.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »