Qui e Ora | Carla Parola Official website Qui e Ora – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Qui e Ora

Cerchiamo di concentrarci sul Presente.
Sul Presente: Qui e ORA.
Perché si insiste tanto sull’Argomento del Presente?
Vi ho già spiegato che vivere il Presente vuol dire non andare ne Avanti, ne Indietro con il Pensiero.
ORA aggiungo che il Pensiero vissuto con Consapevolezza porta l’Energia a “fluttuare”.
Che Differenza c’è fra l’Energia che scorre e l’Energia che “fluttua”?
L’Energia che scorre può trovare degli Ostacoli che sono dati dalla Vibrazione dell’Apparenza, dalla Vibrazione terrena. L’Energia che “fluttua” ha la Possibilità di aderire alla Scia divina che è sempre più agevole e più facile.
Nel vivere Qui e ORA ci vuole una grandissima Coerenza.
Non si può vivere Qui e ORA cercando di usare la Mente per discernere ciò che si sta facendo, slegando l’Osservazione dalla Consapevolezza.
Bisogna usare più la Consapevolezza che la Mente.
La Consapevolezza, liberata da tutte le Pastoie della Mente, riesce a sollevarvi, riesce a farvi “fluttuare” soprattutto a rendervi liberi.
ESSERE LIBERI: è questo un Concetto che ORA è importantissimo.
Essere liberi da Schemi, da Credenze, da Imposizioni, da Indottrinamenti, da Leggi che a volte avete creato voi, per voi, perché oltre alle Leggi della Società ci sono anche le Leggi che sono nate da voi come Abitudini, prima, e poi hanno preso il Sopravvento nella vostra Vita e sono divenute Leggi per voi.
Ci sono Individui che non si sentono a proprio Agio se non hanno adempiuto ad un “Qualcosa”, se non hanno gestito questo “Qualcosa” in un determinato Modo, se non hanno rispettato certe Usanze, che non sono Esigenza dell’Energia ma solo della Personalità.
Il Concetto: essere liberi, deve portarvi a capire che dovete, con Convinzione, superare ogni Condizionamento.
In questo Momento tutto tende a condizionarvi, perché l’Energia sulla Terra sta diventando sempre più forte e impetuosa, più rapida e, vorticosamente, coinvolge sempre più Energie per innalzarle al Divino.
Anche Energie che erano titubanti vengono ORA sollevate da questa Massa energetica, da questo Vortice che si ingrandisce e perciò ingloba sempre più Energie. Nell’inglobarle si fortifica, si stabilizza e quindi ci possiamo trovare, a volte, a vivere in Condizioni quasi estranee al nostro pensare.
Se vi osservate in certe Situazioni siete portati a pensare, ragionare in Termini che prima non erano da voi presi in Considerazione, non vi erano consueti.
Tutto questo perché?
Perché siete “catapultati” in questo Vortice e ne assorbite le “Regole”.
Le “Regole” di questo Vortice non sono più Regole.
E’ la Vibrazione dell’Essere che vuole “tirare fuori” da ognuno di Voi la Parte vostra dell’Essere e quindi bisogna assolutamente essere liberi per aderire a questo Essere.
NON BISOGNA LASCIARSI CONDIZIONARE.
E’ estremamente importante, in questo Momento, non avere Punti fissi, se non dentro di Sé.
L’unico Punto fisso è quello di sapere che siamo sulla Terra per un Compito che è quello di portare la nostra Energia a vibrare in Modo armonico.
Detto questo tutto il Resto diviene secondario.
Vi lascio dicendovi:
cercate di essere liberi nel Modo più coerente e determinato possibile.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »