Riconoscere il Proprio Valore nel Percorso Evolutivo-2 | Carla Parola Official website Riconoscere il Proprio Valore nel Percorso Evolutivo-2 – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Riconoscere il Proprio Valore nel Percorso Evolutivo-2

Per riconoscere il Valore che è Dentro di Noi dobbiamo avere un’Umiltà Profonda, perché Non dobbiamo riconoscerci in Base ai Parametri della Società, ma attraverso Quelli dettati dal Nostro Istinto.

Dobbiamo avere il Coraggio di Essere Noi Stessi Fino in Fondo in quanto consapevoli di Essere una Parte del Divino, e sentirci umili percependoci come Parte di un Tutto.
Non c’è quindi più l’Arroganza di chi vuole imporre il Proprio Io, il Proprio Ruolo, le Proprie Caratteristiche per farsi ammirare e apprezzare, ma c’è semplicemente l’Umiltà di chi si abbandona alla Vita Consapevole che è Quella che deve guidarci ed usarci, riconoscendo in Essa la Parte più “Alta” di Noi.
Non dobbiamo dimenticare mai di Essere Uno: Corpo, Anima e Spirito, facciamo parte del Tutto, Siamo il Tutto, Dentro di Noi c’è il Tutto con Tutte le Vibrazioni possibili, la Parte più “Alta” così come quella più “Bassa”.
Quando ci rapportiamo a Questo Concetto con il Pensiero ci sentiamo veramente una Cellula di un Corpo, e non Una Personalità che deve essere esibita, e così facendo Noi viviamo in Modo sereno e tranquillo.
Sappiamo che in Noi c’è una Programmazione Immessa dalla Vita e Nostro Compito è quello di Non ostacolare gli Input che la Vita manda affinché possiamo realizzare Questo Programma Interiore.
Molte Volte tutto ciò ci sembra confuso perché si scontra con Quello che vorremmo fare Noi, ma così come Non è Giusto non far Nulla, allo Stesso Modo Non è Giusto voler fare a Tutti i Costi.
Abbiamo comunque un Metro per capire se Siamo sulla Strada Giusta oppure No: quando ci addentriamo in una Situazione ed Essa scorre, diventa fluida, le Porte si aprono, gli Incontri si succedono… Tutto è armonioso significa che Siamo sulla Via Giusta, perché la Vita Non vuole Difficoltà, non ha Nessun Interesse a deprimerci, a stancarci, a svilirci.
Non vuole che viviamo con la Convinzione che la Vita sia faticosa, pesante, fatta di Ostacoli Continui.
La Vita ha Tutto l’Interesse a farci Vivere Bene.
Quando invece affrontiamo Qualcosa che si presenta irto di Difficoltà, dove le Porte si chiudono, le Promesse non vengono mantenute e Tutto si confonde, dobbiamo fermarci un Attimo e chiederci se gli Ostacoli ci stanno indicando che la Vita vuole che Deviamo da Quella Strada oppure se sono Ostacoli dati affinché possiamo “Tirar Fuori” da Noi Stessi Maggiore Forza e Capacità di decidere.
Non è Facile rispondere.
E proprio per Questo bisogna affrontare da Subito la Situazione nel Giusto Modo: se c’è un Ostacolo, mi impegno a Tirar Fuori più Forza, ma con un Punto Interrogativo.
Se l’Ostacolo persiste o addirittura se ne presenta un Altro vuol dire che è una Strada che devo abbandonare.
In tal Caso però non devo perdere Fiducia in Me Stesso, perché conosco il Mio Valore, so di essere una Scintilla del Divino, di essere una Parte della Vita e questo è il Principale Valore che è in Me; inoltre so che la Vita ha Tutto l’Interesse ad usarmi per la Programmazione che ha Messo al Mio Interno.
Anche davanti alla Sconfitta, al Risultato che Non è cosi come lo volevamo, Non ci deprimiamo, Non ci abbattiamo, ma lasciamo semplicemente che passi sapendo che ci saranno Altri Risultati, Altre Occasioni in cui potremo realizzare un Risultato Positivo.
Torniamo ORA all’Importanza del Valore che dobbiamo sentire: dobbiamo Sentirci Sacri in quanto Parte del Divino, e quindi non dobbiamo cercare sempre in Noi la Rivalsa, la Voglia di Apparire, di spingere le Situazioni.
Dobbiamo solo trovare costantemente in Noi l’Umiltà che ci permetta di capire che solamente fluendo nel Divino con Continuità, con Coerenza, con Consapevolezza Noi adempiamo al Compito della Nostra Vita.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »