RIUSCIRE AD ESSERE SE STESSI | Carla Parola Official website RIUSCIRE AD ESSERE SE STESSI – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

RIUSCIRE AD ESSERE SE STESSI

Riuscire ad Essere se stessi Non è Facile, soprattutto quando la Personalità e i Condizionamenti ci portano a Ragionare come gli Altri Vogliono e come più ci aggrada, però Dentro di Noi c’è una Forza, direi Terribile, perché non lascia Mai inascoltata l’Esigenza dell’Energia e quindi si fa Costantemente Sentire: e questa Forza ci riporta sempre con Vigore, con Determinazione ad essere Noi stessi.
Essere Noi stessi Non vuol dire Uniformarsi a Qualcosa, ma vuol dire semplicemente lasciare Libero il Nostro essere di esprimere Ciò che siamo, Senza ipotizzare le Conseguenze. Questo è il Punto principale che l’Essere umano deve tener Presente perché è il Punto che Frena la Perfetta Aderenza a Sé. Se Io sono così, ho Paura del Giudizio degli Altri; se Io sono così, Temo il Giudizio degli Altri o il Male che Posso fare a Loro. Però Ricordiamoci sempre che il Male che Noi facciamo agli Altri, è un Male Intenzionale che Facciamo, mentre quando Non c’è Intenzionalità, Non si può Parlare di Male, ma semplicemente di Esperienza che Permettiamo agli Altri di fare, Attraverso Noi. Che cosa significhi Essere se stessi, Bisogna Chiarirlo fino in Fondo, perché le Pulsioni malvagie che Ogni essere ha al suo Interno, Non possono essere Vissute, ma Devono essere Dominate, Gestite, Metabolizzate. Parlo di Pulsioni Malvagie, di Chi fa del Male sapendo di Fare del Male. Ognuno di Noi ha queste Pulsioni, perché Dentro di Noi c’è il Bene e c’è il Male. Il Male però Non va Attivato e va Soffocato con il Bene. Quando invece Noi Soffochiamo il Bene in Noi e Soffochiamo le Nostre Caratteristiche Principali per Aderire a quello che gli Altri si aspettano da Noi, ci facciamo un Torto Terribile ed il Risultato è la Malattia. La Malattia è proprio una Risposta dell’Energia agli Insulti che Noi facciamo costantemente a Lei, Non aderendo a Noi stessi. Può sembrare Difficile essere se stessi, ma è la Cosa più Naturale che possa esserci. Il Bambino è se stesso, il Bambino si Esprime come sa, come Vuole, Aderisce a sé in Tutti i Modi. È solo Crescendo che Mette in Moto dei Meccanismi di Difesa per essere Accettato dagli Altri. Io vi esorto ad essere Voi stessi Sempre, perché Solo essendo Noi stessi Possiamo Goderci il Meglio della Vita. Il Percorso che Noi abbiamo Scelto di fare in questa Vita Deve essere attuato con Estrema Aderenza a Noi stessi.

I commenti sono chiusi .

© 2022 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »