Servitori della Vita – meditazione | Carla Parola Official website Servitori della Vita – meditazione – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Servitori della Vita – meditazione

 

Rilassiamo la Nostra Mente e chiediamole di tacere.
In Questo Momento, ORA, è necessaria l’Assenza di Pensiero.
Facciamo il Vuoto in Noi.
Più manteniamo Questo Vuoto, più riusciamo ad entrare in Contatto con il Nostro IO più Profondo.
Aiutiamoci visualizzando una Nuvola che ci avvolge, che permea Ogni Fibra del Nostro Essere e ci fa un po’ di… Solletico.
Non ci disturba ma serve a ricordarci che, pur nell’Assenza di Pensiero, siamo presenti a Noi Stessi.
Prepariamoci a ricevere un Messaggio sulla Nuova Energia.
Ne abbiamo già parlato, ma per quanto si possa o si voglia spiegare, quest’Energia è talmente Nuova che risulta Sconosciuta.
Lasciamo la Nostra Mente a Riposo e cerchiamo di percepire con Calma ciò che viene detto, attraverso la Parte più Sensibile di Noi: la Parte che Non giudica, Non viviseziona, Non cavilla, che Non vuole Capire ma soltanto “Sentire”.
La Nuova Energia, che è già Patrimonio di Moltissimi, si sta consolidando in Quella che può essere definita come la Massa Critica che sosterrà il Cambiamento della Società.
Chi si avvicina per la Prima Volta a quest’Energia può trovarsi a sperimentare un Senso di Confusione, in quanto Nulla è codificato: proprio Nulla.
Ognuno di Noi, interagendo con la Nuova Energia, la “plasma” a Proprio Piacimento.
È perciò estremamente importante sapere che quest’Energia c’è, esiste, e che possiamo interagire con Essa, ma soprattutto dobbiamo avere Intenzioni assolutamente limpide, certe, splendenti e umili.
Alla Nuova Energia Non dobbiamo chiedere Nulla se non di farsi “Percepire” e di farci capire Ciò che dobbiamo fare.
Non diciamo “Aiutami a fare questo o a fare quello”, ma – con Gioia, Leggerezza, Allegria -mettiamoci in Contatto con quest’Energia, chiedendole semplicemente di indicarci la Strada e di farci capire ciò che dobbiamo fare.
I Risultati saranno Incredibili, perché si tratta di un’Energia pronta, solerte, che agisce al Momento.
L’importante è riuscire a mettersi in Contatto con la Modalità Giusta, che è estremamente semplice: Mente Silenziosa, Volontà Tesa a fare Ciò che vuole la Vita (e non quello che vogliamo Noi) e Leggerezza.
Da Questo Stato di Rilassamento rivolgiamo una Preghiera alla Nuova Energia affinché si faccia riconoscere e ci dia Segnali Chiari, che ci aiutino nel Momento dello Smarrimento, quando davanti ad una Decisione la Confusione prende il Sopravvento.
È il Momento in cui Non dobbiamo fare Nulla: Non dobbiamo pensare alle Scadenze, ritenendo di dover fare necessariamente Qualcosa.
Quando c’è Confusione dobbiamo stare fermi, con la Certezza che in Quel mentre la Vita sta agendo per indicarci la Strada.
Rimaniamo leggeri, concentrati su di Noi, in Attesa dei Segni che abbiamo richiesto.
Dobbiamo chiedere Solo che quest’Energia si faccia riconoscere dandoci Segni chiari, giusti, per far sì che possiamo veramente Essere Servitori della Vita, Mezzi che la Vita usa.
Il Nostro Volere deve essere teso solo e semplicemente a servire la Vita.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »