La Svolta | Carla Parola Official website La Svolta – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

La Svolta

Parliamo di quella “Svolta” che è così attesa, percepita, aspettata da Tutti ma, a Volte, in una Forma non lineare, non consapevole, come fosse un Qualcosa di dovuto.
Tutti parlano della Svolta, che quindi ci Deve Essere. Ma perché devo faticare per attuarla? Se c’è, Io dovrei usufruirne automaticamente. E invece non è esattamente così.
Io usufruisco della Svolta nella Misura in cui mi impegno ad alimentarla, a concretizzarla.
La Svolta non può che essere Positiva.
Nessuno può imporla agli Altri: Ognuno deve essere consapevole che deve attuarla per Se Stesso prima di poter usufruire della Grande Massa di Esseri che stanno contribuendo ad Essa.
Non si tratta di Qualcosa di astratto, perché in questo Momento sulla Terra sta veramente cambiando il Paradigma.
Ora bisogna dare ENORME Vigore, Attenzione a quei Movimenti che si stanno mettendo di Traverso, che stanno contestando il Vecchio Paradigma.
Non bisogna più minimamente alimentare il Vecchio, ma sentirlo stanco, obsoleto.
Il Nuovo però non è ancora chiaro. Quando parliamo per Esempio del Campo Economico, è sotto gli Occhi di Tutti che c’è una Situazione assolutamente insostenibile perché sbilanciata in tutti i Sensi.
Che cosa si può fare? Quale Nuovo Paradigma Economico può emergere?
Non lo sapete.
Ma non emerge da un Attimo all’Altro. Il Paradigma Nuovo c’è perché sulla Terra c’è Tutto; ci vuole però la Forza, la Massa Critica che lo “ritrovi” e lo porti avanti.
Affinché ciò avvenga, e avvenga in Tempi Rapidi, è necessario che quanti più Individui possibili dicano decisamente NO al Vecchio.
Il Vecchio non va più minimamente alimentato: ci si deve voltare dall’Altra Parte.
Non si può pensare: “Ma allora è un Salto nel Buio! Cosa faccio? Dove metto i Soldi? Come spendo? Come devo pensare il mio Futuro?”
Il Futuro lo pensi Attimo per Attimo e vivi Giorno per Giorno, consapevole che fai parte di un Tutto, abitato da Forze Cosmiche, che esiste la Divina Provvidenza, la Necessità, che c’è una Programmazione Positiva per Ogni Individuo e quindi devi toglierti la Paura.
NON DEVI AVERE PAURA DEL TUO FUTURO.
Se ORA pensi al Futuro e agisci come ti hanno insegnato (Risparmi, stai attento a non spendere, ecc.), fai un Torto alla Divina Provvidenza.
Nessuno ti esorta a sperperare, a buttare Via i Soldi, ma il Giusto Atteggiamento deve essere quello di guardare chi puoi aiutare, come puoi fare per Vivere Bene Tu e Quelli che ti sono accanto, il Tuo Prossimo.
Il Fatto che ORA sempre più Persone si trovino in Modo Disastroso ad affrontare Situazioni Economiche che non avevano previsto, è proprio il Segno di quanto fino ad ORA noi siamo vissuti in Modo Miope. Di quanto l’Insegnamento che ci è stato dato non sia stato corretto.
Ora molti sono in Difficoltà, ma il 90 % di questi non hanno Colpa per quello che sta accadendo: ci sono Giochi al di fuori di Loro, Situazioni che Loro non hanno contribuito a creare se non aderendo al Vecchio Paradigma, perché non hanno capito Fino in Fondo che si deve vivere Attimo per Attimo aderendo alla Divina Provvidenza che c’è e provvede.
Ecco che allora Tutti quelli che sono in Difficoltà, che hanno le Spalle al Muro e non sanno che cosa fare, dovrebbero essere i Primi a fare questo salto di Paradigma. Non devono disperarsi: devono sentirsi in Pace perché non hanno contribuito a questo Sfacelo e quindi devono essere i Primi ad usufruire del Nuovo Paradigma.
Questa è una Svolta importante, che è difficile da accettare in Modo razionale perché va contro tutta l’Educazione che ci è stata data: pensare al Futuro, Programmare, Risparmiare, Prevedere…
In questo Momento chi aveva fatto Previsioni non ha certo previsto la Perdita, il Licenziamento, non avrebbe potuto prevedere che ci sarebbe stata una Crisi Manovrata, Speculativa, che non ha Niente a che fare con la Gente Sana che ha sempre lavorato.
ORA il Tentativo di risolvere questa Crisi rimettendo i Parametri a Posto utilizzando il Vecchio paradigma non avrà Successo, non può avere Successo perché nel Mondo ci sono sempre più Persone che si ribellano, che capiscono che ci vuole un Paradigma Diverso, che porti non più la Competizione che ha dominato i Mercati fino ad ora, ma la Collaborazione.
Nella Collaborazione ci sono Risorse per Tutti, perché collaborando le Risorse girano, c’è un Senso di Giustizia che è innato nel Genere Umano.
Il Bambino difficilmente è Egoista: può anche esserlo, ma in Genere è più portato a Condividere.
Nel Tempo poi diviene più aggressivo, pensa di più a Se Stesso, ma nell’Essere Umano – proprio perché Parte del Divino – c’è l’istinto alla Collaborazione.
Avete visto Tutti che nei Momenti di Difficoltà Tutti collaborano.
Allora si deve essere così furbi da non aspettare le Calamità per collaborare, ma capire che se la Calamità ha acceso questa Collaborazione è perché questa già esisteva: non l’ha creata, ma soltanto risvegliata.
Viviamo Ogni Giorno come se fossimo di Fronte ad una Calamità.
E questa è una Vera Calamità, perché il Cambio di Paradigma è sempre traumatico, non tutti vi accedono allo Stesso Modo e le Ripercussioni pratiche sono devastanti.
Però la Soluzione c’è: Ognuno, senza avere Paura del Futuro, deve cercare di fare un Lavoro su di Sé per capire che è Necessario collaborare, condividere e soprattutto riscoprire la Divina Provvidenza, ovvero le Forze Cosmiche che amorevolmente ci soccorrono SEMPRE.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »