Tenere a Freno l’Emotività | Carla Parola Official website Tenere a Freno l’Emotività – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Tenere a Freno l’Emotività

Inneggiate alla Vita.
Inneggiate all’Amore.
Inneggiate allo Scorrere veloce e magnifico del Tempo.
Non si tratta di Frasi fatte o di Affermazioni campate in Aria: è semplicemente la Realtà.
Inneggiare alla Vita vuol dire mettersi sulla Sua Scia, riconoscendola e valorizzandola per quel che è.
Inneggiare all’Amore vuol dire Amare la Vita dopo averla riconosciuta.
Dopodiché Noi riconosciamo Noi Stessi.
Tutto questo ci porta alla Conclusione che ci Dobbiamo Amare.
Moltissimi in questo Momento avvertono la Sensazione dello scorrere Veloce del Tempo.
Il Tempo come Entità Astratta, come Qualcosa di Oscuro; il Tempo che si cela, muta, si confonde e ci confonde perché a Volte gli Eventi paiono accaduti Ieri e a volte lo Stesso Evento sembra essere accaduto in Tempi Remoti.
Talvolta il Domani ci appare Lontanissimo, Altre Volte Vicino.
Il Tempo in questo Momento – ORA – è una Variabile che non va considerata, e questo ci deve spingere ancora una Volta a Vivere perfettamente nel QUI ed ORA.
Nel Qui ed ORA c’è veramente Tutto.
Se riusciamo a vivere il Qui ed ORA inneggiando alla Vita, amandola, sentendoci Noi Stessi la Vita, riusciremo a trovare un Equilibrio che ci permetterà di navigare tra gli Eventi della Vita con Grandi Certezze e Grande Serenità, ma con una Partecipazione Emotiva Ridotta.
Voglio spiegare Meglio questo Concetto.
Se desidero un Evento, e quindi lo penso, lo programmo, lo voglio localizzare nel Tempo, lo sogno, lo temo… Qualunque Cosa e Qualunque Sentimento Io metta in quell’Evento, ciò fa di Esso un Fatto Emotivo.
L’Emotività però Non sempre è una Buona Consigliera, perché crea Aspettative e finanche Ansie e Paure.
Se invece mi concentro sul Momento Presente, nel QUI ed ORA, non do Avvio ad un Processo Emotivo legato all’Evento, il Quale avrà una Valenza soprattutto Energetica, e come tale sarà limpida, pura, precisa perché esattamente corrispondente a ciò che la Vita ha Previsto per quell’Evento.
Sarà una Valenza non “Contaminata” dalla Mia Emotività.
Ricapitolando: Vogliamoci Bene, Amiamoci, Riconosciamo alla Vita il Suo Ruolo nel Dirigere i Nostri Eventi e cerchiamo di tenere a Bada l’Emotività.

I commenti sono chiusi .

© 2019 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »