Vivere la Nuova Energia | Carla Parola Official website Vivere la Nuova Energia – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Vivere la Nuova Energia

 

Parliamo della Nuova Energia, ovvero di come la Terra si stia in Questo Momento posizionando in una “Fascia Energetica” diversa da Quella precedente.
Questa dDversità non è ancora Omogenea: ci sono Zone del pPaneta in cui la Nuova Energia sta tumultuosamente affluendo e Zone che per Compensazione sono in una Fase neutra, di Stasi.
Che ci sia un Cambiamento è innegabile, perché Ognuno lo avverte Dentro di Sé: c’è Desiderio di Collaborazione, di Pace, di Armonia.
Tutti i Conflitti che regnano sulla Terra, in Noi e Attorno a Noi, non fanno Altro che stancarci mortalmente, per cui ci troviamo a dire e a fare le Stesse Cose di sempre ma con un Senso di Stanchezza che Prima non avevamo.
Se Prima eravamo combattivi nell’Affermare la Nostra Idea, arrivando finanche a sopraffare Quella dell’Altro, ORA abbiamo una Grande Stanchezza, perché il Confronto che non è costruttivo, che si mantiene a Livello di Conflitto, sta stancando Tutti.
Il Tipo di Energia che ORA investe la Terra è diverso.
Perché si definisce “Nuova” Energia?
Perché l’Energia ha una Modalità di “Sviluppo” diversa da Quella precedente.
Anche se l’Energia non è mai Statica e Lineare, la “Vecchia” Energia si muoveva a Vortici ed aveva una Certa Frequenza, mentre la Nuova Energia ha una Frequenza diversa e sembra quasi che non si muova.
Ecco perché Moltissime Persone tra Quelle già inserite quasi stabilmente in Questa Nuova Energia s’interrogano sul Perché si sentono “Apatiche”.
Anche se il Termine “Apatia” – per come comunemente lo intendiamo – Non è del Tutto Appropriato, esso si riferisce al Fatto che le Persone non partecipano pienamente agli Eventi, e Ciò disorienta molto.
È bene però sapere Ciò che sta accadendo, in Modo tale che, se dovesse capitare a Noi di provare Questo Stato d’Animo, non dobbiamo sforzarci di essere partecipi.
Se in Questo Momento vivete con Distacco, senza Partecipazione Emotiva, non siete esauriti, ma solamente in Procinto di radicare in Voi la Nuova Energia.
La Vecchia Energia, che si muoveva a Vortici Continui e Tumultuosi, faceva sì che anche i Sentimenti, i Pensieri e le Reazioni di Ognuno fossero tumultuosi.
ORA, inserendoci nella Nuova Energia, si sperimenta uno Stato di Quiete e di Calma perché i Pensieri, le Reazioni agli Eventi generati dalla Parte Terrena non sono più gli Stessi: si ha una Reazione pacata, distaccata, perché capiamo che si tratta di Eventi Necessari, che sono Reali ma non richiedono Partecipazione Emotiva.
Si prende Atto, si cerca di capire l’Insegnamento insito nell’Evento, ma sempre con Distacco.
Per far sì che questa Energia non entri in Conflitto con il Nostro Desiderio di avere sempre Emozioni Forti (il Cuore che sobbalza, le Farfalle nello stomaco, ecc.), dobbiamo capire che si tratta di un’Energia che rappresenta in un Certo Senso un Punto di Arrivo.
Non dobbiamo perciò sentirci sbagliati se non abbiamo più Tutte le Emozioni che avevamo prima, ma dobbiamo analizzarci ed arrivare a capire che nel percepire le Persone, le Situazioni, gli Eventi c’è una Profondità Diversa da Quella che avevamo in Precedenza.
È una Profondità “Cosmica” dove non c’è più Giudizio, non si danno più Pareri non richiesti, non ci si schiera più da una Parte o dall’Altra, ma si capisce che Tutto – proprio Tutto – ci serve per stabilizzare la Nostra Energia.
Le Nostre Reazioni saranno quindi pacate, distaccate ma molto profonde, perché arriveremo subito a cogliere l’Insegnamento che Quella Persona o Quell’Evento ci porge.
Comprendere Questo è Importante perché non si deve cercare a Tutti i Costi di tornare alle Vecchie Modalità.
Ora Questa Nuova Energia sta fluttuando continuamente e ci attraversa.
Dove si “fermerà”?
Dove la Frequenza le permetterà di “fermarsi”.
Per incamerare e vivere Questa Nuova Energia bisogna essere nella Frequenza Giusta ovvero Quella del Nuovo.
La Giusta Frequenza non la si costruisce a Tavolino, non la si ottiene con la Volontà, ma semplicemente dando le Risposte Giuste, Attimo per Attimo, alle Situazioni che la Vita porge.

I commenti sono chiusi .

© 2019 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »