Vortice Cosmico – meditazione | Carla Parola Official website Vortice Cosmico – meditazione – Carla Parola Official website
Ancora nessun commento

Vortice Cosmico – meditazione

 

Respira con Tranquillità.
Dilata il Tuo Respiro nel Cosmo: non sei Tu a respirare ma è l’Universo che respira Dentro Te.
L’Universo non ha Limiti né Confini.
L’Energia dell’Universo permea Ogni Cosa, È Ogni Cosa.
Il Tuo Corpo non è Altro che Energia e Tu, per superare i Limiti della Materia, devi innalzare la Tua Vibrazione al Livello del Cosmo, il Livello più Alto che ti sia consentito di raggiungere.
Non sei più un Corpo con Tutti i Limiti degli Organi, ma una Parte dell’Universo, una Cellula Divina che fluttua nell’Universo.
Non hai Limiti.
Il Respiro dell’Universo ti permea, ti avvolge, vivifica le Tue Cellule.
Sono Proprio le Tue Cellule a chiederlo: non vogliono più essere nutrite solamente dall’Energia Terrena, ma vogliono essere invase, permeate, trascese dall’Energia del Cosmo.
Senti l’Irruenza di quest’Energia che entra in Te, sconvolge le Tue Cellule, le scuote, le ribalta.
Tutto il Tuo Corpo sta partecipando a Questa Metamorfosi: non più Energia solamente Terrena, ma Energia a Livello Divino.
Segui la Danza di questa Forza, dirigila in Modo che in Te vi sia un fluire continuo, benefico, incessante di Questa Forza.
Essa supera i Confini dei Tuoi Organi, finché tu divieni Tutt’Uno con questo Turbine.
Accoglilo, sentilo, amalo.
Il Turbine è incessante, non si ferma, può crearti Confusione, Vertigine, Stordimento.
Per evitare Tutto Questo immergi la Tua Mente nel Vortice, diventa Tu stesso Questo Vortice.
Ristabilire l’Energia del Corpo è facile e nello Stesso Tempo Impegnativo.
Facile perché è nella Natura, nella Leggerezza, nell’Armonia che la Vita vuole manifestarsi in Noi, e così facendo è possibile ristabilire l’Armonia.
Impegnativo perché bisogna crederci, abbandonare le Paure, sentirsi una Cellula Divina e non un Grumo di Materia con dei Problemi.
Sono proprio quei Problemi che non possono ancora essere risolti dalla Razza Umana a creare i Condizionamenti e la Paura, impedendo di accedere a Questa Vibrazione benefica di Autoguarigione.
La Vita richiede Impegno per superare i Condizionamenti Terreni, per riconoscerne i Limiti, per vedere in quale Prigione l’Essere Umano si ritrova quando aderisce a Questi Condizionamenti, che possono e devono essere superati.
L’Armonia è uno Stato di Grazia che esige Solo di essere Accolto.
È lì, a portata di Mano, è Parte dell’Universo, ci permea costantemente; dobbiamo solamente riconoscerlo, viverlo, onorarlo.
Continua a rimanere nel Turbine, che si acquieterà da Solo quando avrà esaurito il Suo Compito.
Ripeti Questo Esercizio più e più Volte quando ne senti la Necessità, quando le Forze ti abbandonano, quando il Pessimismo s’impadronisce della Tua Mente.
E quando la Vita ti chiama a fare delle Esperienze Estreme non le rifiutare, non voltarti dall’Altra Parte, ma con Umiltà e Profonda Consapevolezza ACCETTALE.

I commenti sono chiusi .

© 2018 Carla Parola Official website. All Rights Reserved // Onami Media

Translate »